"""Antivirus gratuito" " "

Valutazione attuale:  / 65
ScarsoOttimo 

In questa sezione presentiamo le migliori alternative agli antivirus professionali nell'ambito degli antivirus gratuiti.

Purtroppo non possiamo offrire una serie di dati esaustiva come nel caso degli antivirus a pagamento a causa, principalmente, della mancanza di studi indipendenti in questo ambito. Pertanto, il nostro metro saranno la nostra esperienza e le opinioni espresse dagli utenti della rete.

Attualmente non disponiamo di una quantità di prodotti per il 2013 sufficientemente ampia che permetta di realizzare un'analisi, ma la pubblicheremo prossimamente. Vi ringraziamo per la vostra pazienza.

Come potete verificare, nel nostro sito web, oltre a questo confronto tra antivirus, dedichiamo una sezione anche agli antivirus gratis. Possono esserci utenti tentati dall'installazione della versione gratuita di un prodotto, oggigiorno queste versioni sono molto diffuse, quindi andiamo a gettare un po' di luce sulla seguente domanda: antivirus gratis o no?

Oggigiorno esistono sul mercato molti prodotti antivirus di diverse marche, la scelta non è solitamente facile e in questo confronto tra antivirus cerchiamo di aiutarti. Ogni prodotto presenta punti forti e, in generale, sono tutti molto competitivi. Inizialmente tutti erano a pagamento, ma con il passare del tempo quasi tutti i fabbricanti sono passati all'offerta di una versione gratuita del proprio software. Ovviamente, tra un'opzione a pagamento e una gratuita ci sono differenze. Con ciò non vogliamo dire che un antivirus gratuito non rispetta la propria funzione (solitamente rilevano bene i malware), ma se realmente vi preoccupa la sicurezza e volete avere la massima protezione per i vostri computer, dovete tenere in considerazione queste 4 differenze:

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

Si tratta di prodotti che mettono da parte molte caratteristiche utili che invece sono presenti nelle versioni a pagamento. Generalmente presentano esplorazione base, disinfezione e protezione in tempo reale che li rendono più sicuri.

Pertanto, se avete bisogno di funzioni come "Navigazione sicura", "Controllo parentale" o "Sandbox" (letteralmente, scatola di sabbia, permette di simulare il funzionamento di un malware per studiarlo) dovrete acquistare la versione completa o persino una suite di sicurezza (offrono la massima protezione).

Al margine di quanto detto sopra, ci sono molti antivirus gratis con un'interfaccia limitata "finita" in modo peggiore.

PUBBLICITÀ

Non è necessario dire che qualsiasi prodotto gratuito comporta l'apparizione della pubblicità del fabbricante. In alcuni prodotti può essere esasperante la quantità di pubblicità e la frequenza con cui viene visualizzata.

RILEVAMENTO DI MALWARE FALSO

Ci sono persone che pensano che un antivirus gratuito non offre un buon tasso di rilevamento malware. Questo non è del tutto vero, poiché in questo senso è efficace quanto una versione commerciale. La differenza è che un antivirus gratuito presenta un tasso di errore nel rilevamento più elevato, e identifica pertanto software privi di virus come malware

SUPPORTO

In questa sezione un antivirus gratuito non ne esce bene. La mancanza di supporto è quasi totale. Alcuni fabbricanti offrono "aiuto" via e-mail, ma la maggior parte no.

Diversamente, un antivirus commerciale (con licenza) offre diverse forme di contatto: telefonico, via chat, mediante modulo e in alcuni possono persino assumere il controllo completo del nostro computer per risolvere il problema.

La carenza di questo tipo di supporto nel caso di un software gratuito è tuttavia logica, in quanto non abbiamo pagato il supporto, pertanto lo sviluppatore non è obbligato a offrirlo. Come risultato finale, se risultiamo infettati da un malware sofisticato, la nostra unica arma saranno i forum, e la conseguente perdita di tempo. Ti consigliamo di utilizzare questa comparazione tra antivirus e scegliere il prodotto che ti offre maggiore sicurezza.

Classificazione (Windows)

1. Avira Antivir Personal per Windows 

avira free 2012

Avira free 2012 È caratterizzato dal tipico stile semplice dell'interfaccia. È possibile configurare attività programmate per analizzare dischi locali, cartelle a scelta e persino unità estraibili. Inoltre, dispone logicamente di analisi "on demand" su richiesta, sia dal menu del programma o usando il pulsante destro direttamente sul/sui file. Per avviare un'analisi possiamo anche trascinare direttamente un oggetto su Avira.

Essendo gratuito, non comprende l'eliminazione di adware o spyware. Anche l'assistenza tecnica e le informazioni relative ad aggiornamenti di sicurezza sono ridotte.

Permette l'analisi del sistema in Modalità sicura, e questo permette di eliminare più facilmente le minacce che attaccano l'avvio di Windows. Quando analizza e ripara su richiesta, il programma mostra report molto dettagliati, perfetti per utenti avanzati, ma poco utili e poco comprensibili per chi non conosce la materia.

Pro

- Molto leggero, influisce a malapena sul rendimento del sistema (ideale su PC più vecchi).

- Report esaustivi.

- Può scansionare in modo "sicuro".

Contro

- Il numero di false minacce rilevate è superiore alla media.


2. AVG Free Antivirus

avg free 2012

Avg free 2012 L'edizione gratuita di AVG supporta qualsiasi versione di Windows a partire da Windows 2000. L'applicazione pesa solo 30 mb e genera 4 processi in Windows, pertanto si tratta di un antivirus molto leggero che si esegue in modo fluido su computer lenti o vecchi (il rendimento è simile a quello di Avira free)

Presenta un tasso di rilevamento virus del 100%, comparato con Avg Pro, e si avvicina quindi abbastanza alla soluzione a pagamento. La differenza risiede nel blocco malware in tempo reale. Inoltre, manca di un numero maggiore di false minacce rilevate (nell'ultimo confronto disponibile). Mettendo tutto questo da parte, si tratta di un antivirus popolare grazie a un'interfaccia chiaro e perché non disturba eccessivamente l'utente con messaggi informativi.

Essendo gratuito, non comprende l'eliminazione di adware o spyware. Anche l'assistenza tecnica e le informazioni relative ad aggiornamenti di sicurezza sono ridotte. Come Avira, permette di eseguire analisi con il computer in modo "sicuro", un elemento extra di sicurezza.

Pro

- Leggero (ideale su PC più vecchi).

- Facile da usare, con un interfaccia curata.

Contro

- Il numero di false minacce rilevate è superiore alla media.


3. Microsoft Security Essentials

mse 2012

Mse 2012 Con i suoi 2 anni di vita nel mercato, Microsoft è riuscita a posizionare il proprio antivirus al secondo posto tra i più scaricati nella sezione "gratuiti" in tutto il mondo. Davvero un buon risultato. Come il resto dei concorrenti, protegge da malware e virus, ed è privo di altri componenti più specializzati, nella versione gratuita.

Questo software è destinato a un uso domestico, sebbene si possa installare su 10 computer in piccole attività. Nel caso in cui fossero necessarie più copie, si dovrà optare per "Forefront Security". È disponibile per i sistemi operativi Windows XP, Vista o Windows 7, in versione 32bit e 64bit.

Pro

- Facile da scaricare. Aggiornamenti regolari.

- Permette di scegliere manualmente l'uso del processore per il programma.

 

Contro

- Si integra solo con il browser Internet Explorer.

- La scansione di unità flash non è automatica.

- La scansione automatica settimanale è programmata alle  2 a.m. (il PC potrebbe essere spento)


4. Avast Free 7 antivirus

avast 7 free

Avast 7 free Per alcuni, l'interfaccia di Avast risulta più intelligente, mentre per altri risulta scomoda. Lo stile ricorda un po' il programma Winamp, tuttavia è possibile scaricare più skin dalla sua web. A parte ciò, l'interfaccia è stata ritoccata positivamente e ora risulta più intuitiva.

È dotato di supporto per Windows 8, una buona notizia per coloro che desiderano provare la versione beta del sistema operativo. Il nuovo assistente per l'installazione permette di scegliere tra "completa" e "personalizzata".

È interessante il motore di rilevamento nel cloud che riceve le firme di virus aggiornate al minuto. Il sistema FileRep ci informa sulle statistiche di un file per sapere se è sicuro prima di aprirlo (quante persone l'hanno eseguito e se si tratta di un nuovo file).

Con l'AutoSandbox i programmi sospetti sono spostati automaticamente nella Sandbox di Avast. Quando il programma ha terminato, viene generato un report esaustivo e, in base al comportamento del programma, viene dato un consiglio su come trattarlo in futuro.

Pro

- Consumo moderato di risorse.

- Scansione a ogni avvio del sistema per evitare "resuscitatori".

- Rileva adware e spyware.

Contro
- A nostro avviso, l'interfaccia, ma è soggettivo.
 

5. Panda Cloud Antivirus

panda cloud

Panda cloud Parliamo di una delle marche pioniere nell'ambito degli antivirus e degli antivirus cloud. Con questo programma possiamo stare tranquilli, in quanto la frequenza di aggiornamento è piuttosto alta.

Il primo elemento che salta agli occhi una volta ingrandito il programma nella finestra principale, è una grande icona verde o rossa che indica lo stato del sistema. Come le altre soluzioni proposte, dispone di scansione veloce o a scelta dell'utente. Inoltre, è possibile scegliere se si desidera contribuire e alimentare il cloud con l'invio di informazioni anonime su rilevamenti di virus o malware. Il sistema di report è piuttosto completo e dispone di molti filtri che permettono di selezionare le informazioni utili.

In base alle prove realizzate nel nostro computer di prova, abbiamo verificato che il rendimento è un po' diverso. Ha risposto al di sopra della media nell'analisi del sistema e nella suite di benchmarking Cinebench. Tuttavia, ha contribuito a rallentare l'avvio di Windows di 8 secondi e a comportato un'importante penalizzazione nel funzionamento di Microsoft Office. 

Pro

- Facile da usare. Interfaccia pulita.

- Scansioni molto veloci.

- Ben aggiornato.

Contro

- Penalizza in certa misura il rendimento del sistema.

Il nostro network

Internazionale